Ritiro Vacanza in Sicilia

UNA VITA ORDINARIA

AI PIEDI DEL FUOCO SACRO

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco una vacanza speciale per te per lasciarti alle spalle lo stress, meditare e vivere

un periodo di completa ordinarietà e rigenerazione.

 

In un meraviglioso luogo silenzioso, immerso nella natura i rituali, la conoscenza della ruota medicina, le escursioni, le passeggiate al mare,  ti aiuteranno a contattare dentro di te quello spazio innocente, pacifico e gioioso.

Riconoscerai e apprezzerai la bellezza del “non fare”, del rilassamento, dove lo scopo primario diventa la semplicità, il condividersi con altri amici nel quotidiano, nello splendore di una potente

e maestosa natura mediterranea, tra aranci, olivi e piante tropicali.

Grazie alla quiete di un paesaggio completamente immerso nel verde, a qualche km dal mare, potrai vivere la tua trasformazione e il tuo silenzio e  risentire la potenza del tuo fuoco interiore grazie anche all’influenza della forza e dell’ardore del vulcano più alto d’Europa, l’Etna, la fucina degli dei, attivo, spettacolare, imponente! Ottima sarà la combinazione degli elementi acqua (mare), fuoco (vulcano), terra (natura rigogliosa e rigenerante) e aria (pulita e salubre).

Ottima opportunità per te e i tuoi cari ….. ti aspetto !!!!

Prevista escursione guidata sull’Etna!

 

I’ “Osho Samadhi Meditation Center” - Tra Lentini e Catania, di fronte all’Etna,

è una splendida casa di campagna con ampio giardino di aranci, uliveti e piante tropicali;

circa 3 ettari di terreno terrazzato in cui poter fare delle piacevoli passeggiate, prendere il sole, godere della meravigliosa vista dell'Etna e del tramonto. La struttura si trova in un punto

strategico da dove poter  visitare le meraviglie della Sicilia centro/orientale.

 

A circa 5 km di distanza il mare, presso la spiaggia di Vaccarizzo, il fiume, presso l’Oasi naturalistica del Simeto.

 

Osho Samadhi Meditation Center - 

Telefono: 339 2475297 | 338 5637988 Rahasyo e Carmen

Email: samadhi@samadhicenter.itwww.samadhicenter.it

 

Lentini  C.da Bonvicino - Mezzenotti S.n. (Catania)

 

 

Testimonianze dei partecipanti:

 

Il Ritiro mi dato tutto quello che cercavo da tempo, mi ha permesso di osservare la mente come non mi era mai successo e di essere nell'ascolto di me stessa per prendermi il tempo di ricevere il silenzio e il non-silenzio senza avere paura....disagio. Il tuo modo morbido e presente di portarci dentro, Shaida, è stato incantevole, magico per la sua semplicità e profondità...dilatato nello spazio meraviglioso dei boschi, del lago, della ruota della medicina, della piscina, del cielo....insomma a 360 gradi! La sensazione di aver compreso e integrato l'accettazione del momento, in... c'è quel che c'è!!! dando il benvenuto alla mente-emozione che puo' essere nella stanchezza, nel lamento, nell'ansia, nella paura, nella rabbia....e piano piano con il mio tempo essere sempre di piu' nell'osservazione e osservatore……..Tanta gratitudine per permettermi quello che sono. Grazie Shaida.

Deva Avrati

 

"Per me il ritiro è stato...l'inizio di un nuovo e più profondo viaggio in me… Mi sono sperimentata danzando, ascoltando il mio corpo, meditando, disegnando, guardando pensieri, emozioni, sensazioni… e questo mi ha portato a scoprirmi sempre di più! Nessuno l'ha fatto per me, l'ho fatto io per me stessa, grazie all'aiuto, alla guida e all'organizzazione. Vi ringrazio immensamente per quella splendida e travolgente settimana! Ho trovato solo Gioia!"

La vita è meravigliosa! Grazie ancora Shaida...          

Paola Salussolia

 

Grazie per il tempo fantastico passato insieme ... Il ritiro mi ha riportato indietro nel tempo ai gesti semplici e all'affetto incondizionato tra amici, alla mia infanzia, quando tutto era più bello e colorato! Ho imparato che se si vuole tutto può essere ancora così! Grazie per la fantastica energia che mi avete trasmesso. Grazie Shaida

Cristiana Bianconi

 

“...è stato un ritrovare vecchi e nuovi amici con cui condividere la ricchezza della vita, con semplicità e naturalezza. Mi sono  sentito a mio agio e "a casa" nella natura, con gli altri e con mestesso. Nel silenzio ho avuto la sensazione di avere più spazio…“  

Alessandro Marchisio