Meditazione: Cos'è?

di Shaida

Scrivi a Shaida

Le tecniche di meditazione create da maestri/e di ogni epoca sono infinite; lo scopo era e rimane quello di aiutare i discepoli nella esperienza diretta dello stato di meditazione vero e proprio. 

Le tecniche non sono da confondere con la meditazione propriamente detta.  La tecnica è un mezzo, un mezzo che ci facilita nel raggiungimento di una mente quieta dove i pensieri diminuiscono o scompaiono del tutto… è proprio in questo momento che si può avere l’esperienza diretta della meditazione!  Attraverso la tecnica meditativa, praticata con costanza e con disciplina amorevole, si arriva ad osservare come tutti i pensieri sorgono e se ne vanno liberamente lasciando la mente calma, pacifica e silenziosa.


La meditazione, chiamata in modi diversi è ciò che unisce i popoli di ogni razza, colore o religione e grazie ad essa arriviamo a sperimentare direttamente come solo una mente silenziosa comprende come il senso di separazione fra ogni essere di qualsiasi razza e specie è veramente pura illusione!

All’inizio si comincia a meditare per il piacere di sperimentare il rilassamento... presto con la pratica e la continuità si scopre di voler meditare per il puro piacere di meditare…. e poi un giorno lo stesso "vivere" sarà pura meditazione! 

Come è ormai ben noto, essendo la mente stessa per sua natura pensiero, cercare di liberarla dai suoi stessi pensieri non può che risultare pura illusione..

Quello che è invece nelle possibilità della meditazione è l’osservazione dei pensieri stessi e la non identificazione con essi. Da questo l’esperienza diretta che i pensieri sono illusori: da dove arrivano? dove vanno? 

La meditazione ha lo scopo di farti comprendere anche come la contrazione mentale impedisce la fluidità e il benessere psico-fisico del tuo corpo.

Essa quindi ha un effetto estremamente benefico su tutto il tuo sistema corpo-emozioni-mente. Avvicinati quindi alla meditazione così come sei, senza cambiare nulla , senza aspettative e lasciati sorprendere, avvolgere, conquistare. Sappi che la meditazione non ha nessuna utilità…qualsiasi cosa pensi di ottenere attraverso la meditazione è ancora frutto della mente ancora in movimento, ancora frenetica… qualsiasi cosa pensi di ottenere o aver ottenuto è l’ennesima illusione. Nulla da ottenere, nulla da raggiungere! 

Quando l’amata mente finalmente si rilassa ecco l'esperienza di pace, quiete, calma….solo allora sorge in noi un gran silenzio e una grande gioia… spontaneamente… tutto affiora in noi aldilà del nostro volere e delle nostre aspettative. La meditazione è il primo passo verso il riconoscimento di se stessi.

 

"….la meditazione è uno stato di silenzio, uno stato di nessun desiderio, la meditazione è uno stato di nessun passato, di nessun futuro; la meditazione è non fare nulla , è essere soli con il proprio essere.  Sei felice che tu sia, che stai respirando, semplicemente felice per nessun motivo.  In questi momenti c'è meditazione."

Osho