RITIRO

 

          “TRATTAMENTI E RITUALI

DI GUARIGIONE 

DELL’ANTICO EGITTO

 

                                   con Shaida e Staff

                                                                              

Nei tempi antichi, prima che religione e scienza venissero separate, la pratica spirituale

e la consapevolezza dell’energia erano parte della vita di tutti i giorni e le persone dedicavano

molto del loro tempo alla preparazione di rituali iniziatici attraverso i quali giungevano loro intuito, comprensione e trasformazione. Anche se è più conosciuta per i suoi tesori archeologici, la Terra

dei faraoni e i templi del Nilo hanno lasciato una ricca eredità di queste pratiche. Con l’uso del suono, del colore, del simbolismo e delle cerimonie gli antichi egizi hanno sviluppato una comprensione della vita che anticipa molte discipline contemporanee corpo-mente.                                                                                    

Molti concetti “moderni” di guarigione, in realtà, sono basati su un sistema di credenze proveniente dall’Egitto di 4000 anni fa. Gli Antichi Egizi  avevano rituali di iniziazione che andavano dalla nascita alla morte, usavano l’energia per la guarigione ed erano grandi astrologi, astronomi, matematici, linguisti, saggi, dottori, sacerdoti. Erano molto chiari sul fatto che l’intelligenza dell’intelletto  deve essere controllata dall’intelligenza del cuore e che la nostra responsabilità su questa Terra è di evolverci, conoscere chi siamo, operare delle scelte, prendere decisioni e accettarne le conseguenze. Con questa chiarezza la nostra esistenza si può animare

di gioia celebrativa e senso di cooperazione e unità. La loro vita contemplava moltissimo il vivere insieme attraverso il lavorare, studiare, pregare, guarire, fare sport, mangiare e celebrare.                            

Per loro era molto chiaro che il Centro del Cuore è il ponte fra la materia e lo spirito. Un cuore sano potenzia il flusso vitale, ospita la compassione e insieme al coraggio rafforza la fede e la fiducia per affrontare i cambiamenti. Questo è il centro in cui avviene la trasformazione ed è qui che l’amore diventa “puro”. È qui che risiede la famiglia, il gruppo, la tribù e anche tutti i condizionamenti e le ferite a riguardo.

 

Durante questo Ritiro, attraverso rituali, meditazioni e trattamenti energetici ricevuti in eredità dagli antichi egizi, riconosceremo, svilupperemo  e integreremo alcune delle qualità del centro del cuore. Grazie all’antica conoscenza, comprenderemo e integreremo in noi la “lettura” e lo studio dei vari livelli del nostro Tempio interiore.

 

Inoltre, evento straordinario, la programmazione di una giornata di visita guidata al Museo Egizio di Torino, il secondo per importanza nel mondo dopo il museo del Cairo. 

 

Non mancare questo evento speciale..!!! Dedicati questa settimana di vacanza dove potrai meditare, guarire, fare lunghe camminate in natura, rinfrescarti nella soleggiata piscina del Centro

e visitare uno dei più importanti musei egizi del mondo in un contesto completamente nuovo,

con più consapevolezza e conoscenza, con una chiave di lettura dei resti archeologici completamente nuova e illuminante.

Arrivederci a presto !

                                                                    

Quando scegli il Cuore anche la mente diventerà Cuore, un cuore semplice e autentico”
 

INFORMAZIONI 3355741956